0245484129 - 3356051559

Triller psicologico

Un viaggio della psiche e nella psiche

Sei ore della vita di Giulio

Avrebbe dovuto essere da tutt’altra parte, Giulio, quel giorno. Ma l’appuntamento di lavoro era stato rinviato all’improvviso.

Allora, non avendo null’altro da fare aveva deciso di partire senza nessuna meta plausibile.

Poi l’incontro con varie persone, la nuova vita con Mariuccia, e ancora in città, altri ritorni, in modo circolare, e la chiarezza di tutto solo alla fine.

Sei ore o forse un anno o forse una vita intera, o, chissà, più vite. Realtà e immaginazione si fondono con paure e sogni rendendo vaghi i contorni e incerto lo scorrere del tempo, come un intenso quadro astratto, una sceneggiatura nella quale un percorso fisico si rivela un viaggio della psiche e nella psiche.

Sei ore della vita di Giulio è un romanzo dell’altrove, dell’invisibile che ci si può offrire solo in quanto oggetto della nostra coscienza che, dando vita non al tempo, ma al fatto che esso scorra secondo ore e minuti, diviene unica testimone dell’esistenza.

Raffinato e contemplativo, con un’acuta prefazione di Raffaele Morelli, affascinato estimatore degli uomini della psiche che non hanno perso la voglia e la capacità di esplorare le leggi dell’anima, abilità che in questo libro Massimo Adolfo Caponeri mostra di possedere appieno.

Sei ore della vita di Giulio
Share This